EsquisitoLocaliRicette

Sacher:il dolce piacere

Da poco ha aperto i battenti a Trieste il Caffè Sacher e subito non si è fatto che argomentare del costo elevato di una fetta di torta Sacher , polemica alimentata anche  dal sindaco della città alabardata  che ha dichiarato  “Prezzi alti?Se hai soldi vai,altrimenti guardi”; in effetti il costo di 8,90 di una fetta di torta originale è un prezzo più da capitale europea che da città di provincia italiana,ma il dolce  creato nel 1832 da Franz Sacher ,apprendista cuoco di soli 16 anni ,può sembrare caro, ma vuoi mettere mentre lo degustate con uno sbuffo di panna nell’atmosfera  charmant  viennese e mitteleuropea del nuovo Caffè  Sacher .

Il costo per la più piccola delle Sacher per asporto è di euro 45,00 ma vi insegneremo a produrne una e per 12 porzioni in soli 90 minuti .

Ecco gli ingredienti:7 tuorli d’uovo,120 gr. di burro,125 gr. di zucchero a velo,200 gr. di cioccolato fondente ,1 confezione di zucchero vaniglinato,7 albumi,125 gr. di zucchero,una presa di sale,150 gr.di farina,150-200 gr. di marmellata di albicocche,burro e farina per la teglia,rum a piacere,panna per guarnire Per la glassatura 200gr. di cioccolato fondente ,200 gr.di zucchero,150-170 ml di acqua

Fate sciogliere lentamente la cioccolata a bagnomaria,nel frattempo mescolate per qualche minuto  il burro con lo zucchero vaniglinato e quello in polvere aggiungendo e mescolando gradualmente il tuorlo d’uovo.Preriscaldate il forno a 180 gradi.Ungete una tortiera con burro e spolveratevi sopra la farina.Battete l’albume con un pizzico di sale,aggiungete dello zucchero e montate a neve ferma.Mescolate la cioccolata fusa nell’impasto del tuorlo e aggiungete,alternando tra loro,l’impasto a neve con la farina,Versate la pastella nella teglia e lasciate cuocere per circa un’ora.Tirate fuori la torta e fatela raffreddare e per ottenere una superficie liscia ,posizionate la torta rima su un lato del piano di lavoro e dopo 25 minuti giratela.

Aromatizzate con un goccio di rum la marmellata di albicocche ,dividete la torta orizzontalmente  e spalmatela nel mezzo per poi riposizionare le due metà.Di seguito spalmate la marmellata lungo tutti i lati e sulla parte superiore della torta.

Per produrre la glassa tagliuzzate o spaccate la cioccolata in piccoli pezzi .Mescolate lo zucchero in acqua calda per alcuni minuti ,togliete la pentola dal fornello e versate il tutto in una ciotola e lasciate raffreddare finché non diventi tiepida e quindi aggiungete la cioccolata e lasciatela sciogliere.Versate rapidamente ,in un sol colpo,la glassa sopra la torta e  con una paletta o un coltello molto largo distribuitela velocemente in modo omogeneo a formare una copertura liscia.Lasciate asciugare a temperatura ambiente.Servitela con panna montata a parte ricordandovi di non conservare la torta in frigorifero poichè trasuda.

Ora la torta è pronta ma vi ricordiamo che una porzione contiene circa 420 calorie .

Vi suggeriamo l’abbinamento  con vini dolci di buona alcolicità e struttura come il passito di Pantelleria oppure il Vin Santo trentino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *