Esquisito

Wayne apre “Bollicine Pop” a Udine, in via Aquileia

Un altro temporary shop è quello di Wayne Young che ha aperto “Bollicine Pop” a Udine, in via Aquileia, assieme agli amici e soci Francesco Della Giusta e Alessandro Benini. Lo hanno inaugurato venerdì 1 dicembre e fino all’Epifania sarà possibile trovare spumanti Metodo Classico di queste tre zone d’Italia: Trento Doc, Oltrepò pavese e Franciacorta. Un’idea originale che ha avuto Wayne. L’ho conosciuto per un’intervista che mi ha fatto su “La Taverna” con successivo podcast su Refosco, Tazzelenghe e Vitovska, poi abbiamo condotto assieme le serate di Calici di Stelle a Grado, quindi l’ho coinvolto alla Festa dell’uva di Cormòns per condurre la masterclass sul “Futuro dei Rossi nel Collio” e nel Gran Premio Noè per una degustazione di Schioppettino. È stato in quest’ultima occasione che mi ha raccontato di “Bollicine Pop”. Arrivato in Friuli al seguito di Joe Bastianich, è poi rimasto qui, in una regione che lo ha affascinato. Con la moglie – friulana – vive a Udine, che non a caso ha da poco raggiunto la vetta della classifica delle città in cui la qualità della vita è migliore. In via Aquileia 6/a, in un ambiente caldo e accogliente, non propone i vini regionali che sono facili da reperire, ma spumanti Metodo Classico di altre regioni: «Abbiamo deciso di dare vita a questo temporary store per dare la possibilità agli appassionati di vini di poter reperire anche prodotti definiti di nicchia, non una semplice bottiglieria. Ogni giorno avremo dei vini diversi da fare degustare ai clienti, di modo che sia gli appassionati sia chi si approccia per le prime volte al mondo dell’enologia, possa scoprire delle nuove particolarità che andranno a soddisfare anche i palati più esigenti». Lo store chiuderà il sei gennaio e ospiterà altri progetti «che abbiamo in cantiere, ma che al momento sono top secret», conclude Wayne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *