Vini

Vitovska Frutto del Carso

Già presentato a metà marzo presso l’infopoint di Sistiana, giovedì 11 maggio, alle 18.30, si svolge una seconda presentazione del libro “Vitovska Frutto del Carso”, organizzata dall’Associazione dei viticoltori del Carso presso la Lokanda Devetak 1870. Il libro è dedicato alla varietà autoctona Vitovska ed è un’ottima fonte di informazioni per tutti gli interessati alla storia locale e, naturalmente, per tutti gli amanti del vino.  

La Vitovska è un vitigno autoctono originario del Carso triestino. Solamente negli ultimi 15-20 anni questa varietà ha iniziato a conquistare la scena vinicola mondiale. Proprio per questo motivo l’Associazione dei Viticoltori del Carso ha deciso di pubblicare il libro, che è stato curato da Stefano Cosma. 

»Ci sono luoghi del cuore che condensano valori e amicizie che mi fanno sentire a casa quando ho la fortuna di tornarci. Uno di questi è senza alcun dubbio il Carso«. Queste parole sono di Carlo Petrini, fondatore di Slow Food, che ha scritto la prefazione del libro.

Stefano Cosma, conoscitore di vini, studia da anni la storia delle varietà locali. Questo volume presenta la storia, la cultura, il territorio e la produzione della Vitovska, con informazioni interessanti e utili e testimonianze variegate che saranno apprezzate sia dagli amanti del vino che dagli esperti.

Nel 1978, Danilo Lupinc, viticoltore di Prepotto, imbottigliò per la prima volta il vino di questa varietà. Lupinc contribuì così allo sviluppo della viticoltura locale, dato che all’epoca la Vitovska era ancora un vitigno relativamente sconosciuto. Il libro contiene anche la testimonianza del professor Pavle Merkù, che spiega l’origine della parola Vitovska in modo professionale e impeccabile.

Molto interessanti sono anche le testimonianze di grandi chef che celebrano e credono fortemente nella cucina e nei vini locali: Tom Oberdan, Antonia Klugmann, Gabriella Cottali Devetak, Matteo Metullio e Davide De Pra.

La pubblicazione del libro è stata sostenuta finanziariamente da PromoTurismo FVG, ZKB Trieste Gorizia e dalla Camera di Commercio Venezia Giulia. La maggior parte delle fotografie sono state realizzate da Dean Dubokovič, Roberto Pastrovicchio e da Robi Jakomin, che ha anche scattato la foto di copertina. Il libro Vitovska frutto del Carso è pubblicato in quattro lingue: sloveno, italiano, tedesco e inglese.

In breve, “Vitovska – Frutto del Carso” è una lettura imperdibile per chiunque sia interessato alla cultura e alla storia del Carso triestino, e per chiunque ami il vino e voglia saperne di più su questa varietà autoctona. Per partecipare all’evento di giovedì, che prevede anche una degustazione di vecchie annate, confermare scrivendo a: info@devetak.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *