Esquisito

Sutrio: un accogliente paese per albergo

Ospitalità genuina e dal fascino autentico è quella che si assapora all’Albergo Diffuso Borgo Soandri di Sutrio ai piedi dello Zoncolan, angolo verde ed incontaminato del Friuli Venezia Giulia, incuneato fra Veneto e Austria. Incoronato vincitore nell’amichevole disfida ingaggiata fra gli Alberghi Diffusi della Carnia davanti alle telecamere della fortunata trasmissione “Bruno Barbieri – 4 Hotel” su Sky Uno e NOW, è nato dall’idea di recuperare e mettere in rete il patrimonio edilizio di questo caratteristico borgo di montagna, rendendolo una componente essenziale e caratterizzante della sua offerta turistica. L’Albergo Diffuso ha dato vita a una forma di turismo sostenibile e responsabile, dato che ha favorito la conservazione del patrimonio architettonico e culturale, ha stimolato l’economia locale e ha ridotto l’impatto ambientale legato alla costruzione di nuove strutture alberghiere. 150 camere in antiche case ed edifici rurali, un’unica reception Le oltre 150 camere sono sparse nell’antico borgo di Sutrio e delle sue frazioni. Suddivise in 35 appartamenti di varia capienza, diventano un “Albergo” coordinato e organizzato come un’unica struttura ricettiva, con reception e servizi comuni. Gli appartamenti sono stati ricavati dall’attenta ristrutturazione di edifici rurali, vecchie stalle, antiche case con portici in pietra e austeri palazzotti settecenteschi che rispecchiano la più caratteristica architettura carnica. Gli alloggi portano i nomi dei fiori che crescono spontanei nelle vallate circostanti. Diversi l’uno dall’altro, danno all’ospite la possibilità di scegliere secondo i propri gusti e necessità. Alcuni sono arredati nel tipico stile rustico della montagna carnica, altri con lineari arredi contemporanei di design in legno, hanno da 1 a 4 stanze da letto con bagno, cucina, soggiorno e, a volte, spazi comuni dove riporre le attrezzature sportive. Volendo, si può chiedere la prima colazione tipica con prodotti locali servita a domicilio. Ristoranti, produttori, experience Per pranzo e cena, gli ospiti possono cucinare nel proprio appartamento, oppure scegliere dove mangiare fra quelli che possono essere considerati i “ristoranti di Borgo Soandri. L’Albergo Diffuso è infatti convenzionato con ristoranti, trattorie, agriturismo e rifugi del paese, così da offrire la possibilità di gustare al meglio vari aspetti della cucina locale. I suoi ospiti hanno sconti per l’acquisto dei genuini prodotti locali (dalle birre del birrificio artigianale Bondai ai salumi e pregiate carni della Macelleria La vecje becjarie dai dolci della Pasticceria Bon Pan alle trote e loro derivati dell’allevamento La trute).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *